San Giovanni Battista

E' patrono di nazioni come Austria, Francia, Olanda, Germania, Ungheria, Malta; di numerose città in tutto il mondo e sessantasei tra città e paesi nella sola Italia.

E' senza dubbio il nome maschile più usato e la sua popolarità nel corso dei secoli non è mai diminuita. Oltre 250 sono i beati e santi di nome Giovanni, ma il più popolare è San Giovanni Battista. Il nome trae origine dall'espressione ebraica Johanan (che significa "dio benevolo"), in greco e latino suona Ioannes, nelle lingue moderne si usa forma evoluta in italiano Giovanni, francese Jean, tedesco Johann o Hans, inglese John o Johnny, spagnolo Juann, russo Ivan o Vania, polacco ceco ed olandese Jan, Ungherese Janos e così via.

San Giovanni Battista è lo stimato patrono dei missionari, dei condannati a morte, è invocato contro le tempeste ed altro. Il suo attributo principale è l'agnello, simbolo di Cristo. Figlio della anziana Elisabetta e Zaccaria, Giovanni si ritirò ancora giovane nel deserto per pregare, predicare l'imminenza del regno di Dio ed invitare gli uomini alla penitenza. Al suo richiamo accorsero numerose persone che si fecero da lui battezzare. Giovanni Battista battezzò su sua richiesta anche Gesù e in quella circostanza apparve la santa Trinità al completo.

Fu imprigionato dal Re Erode Antipa che pure conosceva la sua rettitudine. Odiato dalla moglie illegittima del Re, Erodiade, Giovanni Battista ne fu la vittima innocente. Come è noto (il tema è ricorrente nella pittura) Salomè la figlia di Erodiade danzò durante i festeggiamenti alla corte in modo talmente seducente che il tetrarca Erode ingenuamente le promise qualunque ricompensa. La richiesta della giovane, istigata dalla madre, fu: "la testa del Battista su un piatto d'argento".

San Giovanni Battista è così fra i primi martiri cristiani. Si narra che la testa del santo fosse sepolta sotto il Tempio di Gerusalemme, mentre il resto del corpo fu distrutto sull'ordine dell'Imperatore Giuliano l'Apostata. Si sarebbe salvato solo la mano che la santa Tecla avrebbe portato in Francia.

San Giovanni Battista è festeggiato il 24 giugno (natività) e il 29 agosto (martirio).

Data di ultima modifica: 16/03/2017


Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

OK
Visualizza in modalità Desktop