Domande frequenti

A quanto ammontano le spese di notifica di un verbale

Le spese di notifica comprendono gli oneri per la notifica ed un rimborso per le spese di accertamento e visura in banca dati:
-    Le spese di notifica postale ammontano a € 7,20 per la semplice raccomandata ricevuta dal diretto destinatario, cui si aggiungono € 3,60 quando a ricevere l’atto al domicilio è persona diversa dal destinatario o € 4,30 quanto al domicilio non viene trovato nessuno e viene rilasciato, da parte del portalettere, un avviso di deposito.

Come pagare la sanzione entro la scadenza in caso di smarrimento del verbale

Se è stato smarrito solo il bollettino postale precompilato, la sanzione può essere pagata con un versamento sul c/c n. 15541097 intestato a Comune di Assemini - Polizia Locale, indicando nella causale “pagamento verbale n.___ del ___, Targa veicolo ___”. Se è invece stato smarrito tutto il verbale e non si ricordano i dati di cui sopra, occorre presentarsi presso gli uffici del Comando – Ufficio Cassa verbali, p.zza Repubblica n° 13, perché le informazioni personali non possono essere fornite telefonicamente (Legge 196/2003).
Nel caso in cui sia stato erroneamente effettuato un pagamento di importo inferiore a quello indicato, sarà possibile completare il versamento con una successiva transazione seguendo le stesse modalità suindicate, facendo riferimento allo stesso verbale.

Cosa fare per verbale relativo a veicolo venduto

Occorre presentare all’Ufficio Verbali copia dell’atto di vendita, copia del verbale di accertamento e una richiesta in carta semplice di annullamento del verbale. Tale documentazione può anche essere inviata per posta o via fax (070/949295) indicando, comunque, un recapito telefonico da chiamare nel caso siano necessari altri atti o precisazioni.
N.B. per disposizione di legge l'utente ha 60 giorni di tempo dalla notifica del verbale per eccepire la sua estraneità al fatto per difetto di trascrizione; trascorso tale termine esso può essere ritenuto legittimamente responsabile della violazione.

Cosa fare per verbale relativo ad un veicolo rubato

La violazione deve riferirsi al periodo di mancato possesso del veicolo in relazione al furto. L’interessato può presentarsi presso l’Ufficio Verbali con copia della denuncia di furto, del verbale di accertamento e una richiesta in carta semplice di annullamento del verbale. Tale documentazione può essere anche trasmessa per posta o via fax 070/949295.

Patente a punti

L'attestazione che riguarda la trasmissione dei dati dell'effettivo trasgressore, a seguito della notifica di un verbale di violazione al C.d.S. per il quale non è stato in precedenza individuato il trasgressore, deve essere inoltrata riempiendo l'apposito stampato allegato al verbale stesso. La legge non prevede alcuna forma particolare di inoltro tuttavia, a tutela dell'utente, si consiglia la consegna di persona all’Ufficio Verbali o l'invio a mezzo di raccomandata A.R. all'indirizzo riportato sul verbale.
 

Data di ultima modifica: 06/04/2017


Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

OK
Visualizza in modalità Desktop