Oggetto Comunicato su "Murales"
Maggiori dettagli

COMUNICATO STAMPA

Il sogno è quello di rendere ancora più bella Assemini: per questo l’Amministrazione Comunale intende proseguire nell’opera di colorare la città e promuoverne i valori e le tradizioni.

Dopo il primo murales di Rosaria Straffalaci in Corso Asia e lungo 65 metri, che ha ricevuto il prestigioso premio Scilla/Unesco, e quello di Davide Pili (in arte Pils Bo) in fase di conclusione, il progetto diventa ancora più grande.

Il Comune, infatti, ha avviato una indagine conoscitiva per la ricerca di spazi privati idonei alla realizzazione di questo tipo di opere. Il bando, scaricabile sul sito ufficiale dell’Amministrazione, scade alle 11.30 del 15 settembre e non è necessario presentare domanda per chi ha già messo a disposizione i muri privati precedentemente.

Anche gli artisti potranno dar libero sfogo alle loro idee: sempre dal sito del Comune si potrà scaricare il documento e presentare richiesta agli uffici competenti per realizzare l’opera.

I destinatari sono singoli cittadini, ma anche gruppi di persone, Associazioni e Scuole.




Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.


Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

OK
Visualizza in modalità Desktop